Home>Economy>L’intermodalità nei trasporti: un futuro sostenibile per la logistica
Economy Tech

L’intermodalità nei trasporti: un futuro sostenibile per la logistica

L’intermodalità è la catena ininterrotta del trasporto, soprattutto via mare, che nei porti deve trovare l’immediato snodo per l’immissione delle merci su ferrovia. Obiettivo di Direttive Ue che puntano alla drastica riduzione del trasporto su gomma

 Un momento per rappresentare le molteplici esigenze del popolo del trasporto – sia italiano che europeo – e della logistica integrata di fronte a un pubblico formato dalle eccellenze del comparto di riferimento. Questo l’obiettivo della assemblea generale 2018 di Alis (Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile) che si terrà oggi martedì 20 novembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma dalle 10 alle 13:30.

intermodalità

 

Ad aprire i lavori, che saranno moderati da Bruno Vespa, sarà il presidente di Alis, Guido Grimaldi, con il suo intervento introduttivo a cui seguirà un dibattito. Alis è la prima realtà associativa italiana nel settore dell’intermodalità sostenibile con oltre 1.350 imprese associate che rappresentano una forza lavoro di 150.000 addetti, 105.000 mezzi, 140.300 collegamenti marittimi annuali e più di 120 linee di Autostrade del Mare.

intermodalità

 

Fonte: ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *